Recupero del pesce confiscato: un nuovo modello di economia sociale circolare

A cura di Intesa Sanpaolo, Fondazione Banco Alimentare Onlus, Caritas Diocesana di Catania, nell’ambito del Social Innovation Campus

3 febbraio 2021 – Ore 12:20 – 13:00 – Modalità Digitale

Recuperare e lavorare il pesce sequestrato per distribuirlo a enti caritatevoli. È il percorso avviato con ‘Ri-Pescato: dal mercato illegale al mercato solidale’, progetto a respiro nazionale e unico in Europa, promosso e sostenuto da Intesa Sanpaolo e Banco Alimentare.  Il progetto, che ha l’obiettivo di impedire che un prodotto prezioso come il pesce sia sprecato e possa invece nutrire chi si trova in difficoltà, è realizzato grazie al lavoro congiunto di Capitanerie di Porto siciliane, Maas, dipartimenti di prevenzione veterinaria di Catania e di Palermo, istituto zooprofilattico sperimentale della Sicilia ed enti caritativi convenzionati con la rete del Banco Alimentare.

Parteciperanno:

Programma culturale e modalità d’iscrizione al Social Innovation Campus 2021 al link: http://www.sicampus.org/

Orari

Event Hours(1)

  • PALCO DECUMANO

    12:20 pm - 01:00 pm